sabato 29 aprile 2017

Intervallo del Fine Settimana - Vignette sui Draghi

Non sono scomparsa stò organizzando il necessario per il prossimo giveaway . . . . . .

Intanto eccovi un intervallo del Fine Settimana con delle simpatiche vignette sui draghi :-) <3
Buona Lettura ;-)


Draw Master.ru Drakon






Vignette in inglese - Slack Wyrm di Joshua Wright







Fiabe per Draghi



Buon Fine Settimana amici e follower, ripassate al Rifugio dal 1° al 16 maggio prossimo troverete il giveaway e tutte le informazioni necessarie per capire come poter partecipare.

giovedì 27 aprile 2017

Il Mutafavole e L'Ombra del Primo Buio

Eccomi qui, tanto per cambiare sono tornata per presentarVi un libro fantasy. Questa volta si tratta di un libro abbastanza particolare.
si tratta del libro "il Mutafavole e L'Ombra del Primo Buio" di Antonio Carmine Napolitano.


E' uscito per le Edizioni il Ciliegio, nella collana Pegaso, ed è il primo romanzo di questo autore.
"Il Mutafavole e l’Ombra del Primo Buio" è il primo capitolo della sua saga urban-fantasy.
E' un romanzo pieno di misteriosi intrighi da risolvere. Il testo è ricco di avventura, magia, creature fantastiche e luoghi incantati; il tutto condito da temi più profondi come il senso del viaggio e della crescita, l’importanza della famiglia e della “casa”, dell’amicizia e del sacrifico.


Edito da: Edizioni il Ciliegio
Prezzo € 18.00 cartaceo, € 3.99 ebook
Pagine 356 

ISBN 9788867712649 - ASIN B01MRXGQTZ


Sinossi:

Dante è il giovane discendente di una nobile famiglia italiana 
segretamente impegnata per la lotta all’oscurità e alla custodia di
manoscritti fuori dal comune. Catapultato in questo mondo magico,
dopo aver ereditato alcuni talenti speciali, il protagonista della saga,
imparerà sulla propria pelle che molte delle creature che abitano la
fantasia umana sono reali. Alcuni scrittori, definiti Svela Mondi,
infatti, hanno la capacità di far vivere queste creature fuori dai
margini di carta. Quando la storia di una di queste creature
fantastiche, però, viene dimentica o lasciata incompiuta dall’autore,
questa può varcare autonomamente “la soglia” tra i mondi. Ed è in
questo caso che intervengono le Associazioni come l’Accademia del
Mastro Orologiaio di Praga che, con l’addestramento dei Sigilla
Storia e dei Guardiani, si assicura un lieto fine a ogni storia. La trama
s’infittisce di eventi man mano che Dante penetra più profondamente gli strati di questa nuova realtà, diventando egli stesso l’ago della bilancia tra il Bene e il Male: il ragazzo sarà conteso dalle due fazioni perché capace, secondo una profezia, di riscrivere qualsiasi storia con la sola forza della sua fantasia. Il talento di Dante diventerà l’ossessione di un antico demonio ridotto a pura ombra con sconfinate brame di potere. Costantemente braccato dalle forze oscure, il ragazzino affronterà un viaggio-fuga supportato da molteplici creature fantastiche e uomini di magia, tra cui spiccano l’amata Zia versata agli artefatti e alla scherma, il loro maggiordomo inglese con la capacità di trasfigurarsi in un lupo fulvo, il longevo Mastro Orologiaio rettore dell’Accademia, una driade con l’abilità di attraversare i fusti degli alberi, una spadaccina capace di manipolare i metalli, e molti, molti altri ancora…
Alla fine, però, sarà Dante e nessun altro a decidere per il proprio destino e a scoprire se il suo talento è un dono di vita o di morte.

Cenni biografici sull'autore:

Antonio Carmine Napolitano è nato a San Paolo Bel Sito (Na) il 02/06/1988. Si è laureato con il massimo dei voti presso la Sapienza di Roma, in un’innovativa interfacoltà tra Lettere e Filosofia ed Economia a indirizzo Moda. Sempre nello stesso campo ha conseguito un Master,
anch’esso Cum Laude, presso il prestigioso Istituto Marangoni di Milano. Ha iniziato la sua carriera professionale collaborando con aziende leader come la Dolce&Gabbana srl, la DSQUARED2, la FMM
Maison ed altre. La passione per la scrittura è arrivata inaspettata: in un momento di stress lavorativo ha aperto questa valvola di sfogo e ne è saltato fuori Dante e tutto il suo mondo. Da allora non ha più
smesso di inventare storie e personaggi, di fantasticare sulle loro imprese e sognare di nuove fiabe e avventure.



Ecco a voi i personaggi del libro i campioni del Mutafavole:



                 Dante Attilio Grisone 
                    Piboumiro - Il Primo Buio










            Petraeus Sharpov - 
            Il Mastro Orologiaio



                    Mafalda Vittoria Grisone
























          Rufus Longclaw - Il Fulvo




                                                                                  Rebecca Albalama -  
                                                                       La Plasmametalli d'Argento









            Gae - La Driade Guardiano

              Algol - Il Frantumatore d'Ossa
                    Amigdala - 
    La Pungolatrice d'Unghiespillo





















                                 Fosca



















           

              Lord Veneficium - 
        Lo Stregone senza bacchetta

Per maggiori informazini sui campioni del libro andate nel sito del Libro nella sezione Campioni se cliccate su ogni personaggio troverete una descrizione.

Il romanzo è acquistabile presso tutte le librerie nazionali, inclusi i circuiti Mondadori, Feltrinelli e Hoepli.

Edizioni il Ciliegio, Mondadori, Feltrinelli, Hoepli, IBS, EBay, Amazon

Su Amazon Qui, potete anche leggere un'anteprima del libro.

Per maggiori approfondimenti e per contattare l'autore:

  Pagina Fb Libro                                           Sito Internet Il Mutafavole


           info@edizioniilciliegio.com                                   info@mutafavole.it

mercoledì 19 aprile 2017

Tempo di Giveaway

Come promesso eccomi a darvi ulteriori notizie riguardo alla sorpresa del mese di maggio . . . . .


A breve al Rifugio sarà tempo di Giveaway . . . . 

Infatti dal 1° al 16 Maggio prossimo ci sarà qui un gran bel giveaway !



Tornate in quei giorni a visitare il Rifugio e saprete come partecipare . . 


venerdì 14 aprile 2017

Buona Pasqua




A breve ci siamo, la Pasqua si avvicina . . . , 



Auguroni di Buona Pasqua amici e follower !



giovedì 13 aprile 2017

I 4 Codici - Gli Eredi

Eccomi tornata a voi con la presentazione di un libro fantasy 

"I 4 Codici - Gli Eredi"
di Giada Baldassarri


Autore: Giada Baldassarri

Casa Editrice: In Edit Edizioni
Pagine:352
Anno: Aprile 2016
Collana: Prima Vera
ISBN: 978-88-96768-42-6
Sinossi:

All’alba di una vacanza in famiglia, i cinque fratelli Blake vengono catapultati per errore ad Aztlan, una misteriosa isola lacerata dall’eterna battaglia tra gli adepti di Lilith, la dea della morte e della distruzione, e gli Eredi, i leggendari padroni degli elementi.
In questa terra estranea al mondo, i giovani si ritrovano ad affrontare realtà sconcertanti. Dopo la morte degli ultimi Eredi, avvenuta ormai da tremila anni, sono loro i nuovi signori degli elementi, gli unici che possono ancora liberare Aztlan dalla feroce tirannia di Orix Shadizaar, la figlia prediletta di Lilith, e dalla brama dei Signori della Guerra, suoi alleati.
Costretti ad accettare il loro destino per salvare l’amato nonno, prigioniero delle forze oscure, Kevin, Daniel, Sara, Erin e Ryan decidono quindi di combattere e di affrontare una guerra lunga e logorante tra invidie, dissapori e violenze, forti solamente del profondo legame che li unisce e dell’immensa e spaventosa potenza che gli elementi hanno concesso loro.

I Cattivi


Book Trailer



Breve biografia dell'autrice e presentazione del libro:
parla Giada Baldassarri


Giada Baldassarri, nata a Faenza in provincia di Ravenna, il 13/09/1993. Ho frequentato le scuole elementari e medie a Riolo Terme per via del lavoro di mia madre, poi mi sono iscritta al Liceo Scientifico “E. Torricelli” di Faenza dove mi sono diplomata nel 2012 con un voto di 92/100. Mi sono laureata in Psicologia a Cesena nel luglio del 2015 con un voto di 109/110 e attualmente frequento il primo anno del corso di laurea magistrale in Psicologia Clinica. 
Ho vinto all’età di tredici anni un concorso con un tema relativo alla Costituzione e da allora mi sono appassionata, inizialmente per gioco, alla scrittura.
Amante da sempre dei romanzi fantasy e dei manga giapponesi per il particolare sentimentalismo attribuito alla tragicità, sono sempre stata un’accanita lettrice.
“I Quattro Codici. Gli Eredi” è il mio primo vero romanzo. Ho iniziato a scriverlo a quindici anni, ma l’ho revisionato più volte, quando mi sono accorta che per poter completare la mia storia occorreva scriverne un seguito – ormai concluso anch’esso –.
Fuori dal mondo della scrittura, sono appassionata di sport e di arte. Faccio karate da sette anni e pallavolo da dieci e sono stata – e sono tutt’ora – allenatrice in entrambi gli ambiti.
Ho imparato a disegnare principalmente per dare un volto ai miei personaggi, ma poi mi sono appassionata ed ora disegno vari soggetti sia a matita che a penna.
Ci tengo a precisare che il motivo per cui scrivo è la passione; amo raccontare storie, immaginarie o reali, che hanno la capacità di penetrare nell’anima di chi le ascolta.
Ciò che scrivo ha un suo perché, narra di sentimenti veri e profondi, trasportati in un mondo arcaico e ideale, fuori dal tempo e dallo spazio. Un mondo fatto di miti e leggende, in cui lealtà e coraggio sono ancora l’ideale dell’uomo e le passioni più distruttive sono intimamente collegate ai sentimenti più dolci.
Quando il bene e il male si confondono in un caleidoscopio di luci, ecco che nasce il fantasy. Il manicheismo classico sembra presente, ma pian piano viene superato per lasciare il posto ad una nuova visione, più adulta e più matura di una realtà che è impregnata di sfumature di grigio.
Le facce della stessa medaglia che si fondono mostrano quanto possa essere conflittuale l’animo dell’essere umano sempre conteso tra la sete di potere, l’avidità e l’egoismo e i nobili sentimenti dell’altruismo e dell’amore per la propria terra e per la propria famiglia.

“I Quattro Codici. Gli Eredi” narra delle avventure dei fratelli Blake, costretti ad accettare un destino più grande di loro nella mitica terra di Aztlan. Padroni dei cinque elementi e guerrieri attesi da millenni, i fratelli sono in realtà esseri umani, paurosi e temerari, incarnazione dell’ossimoro più misterioso della natura dell’uomo.

Il libo è in vendita presso alcuni Store on-line.
Per approfondimenti e per contattare l'autrice:

martedì 11 aprile 2017

Ghillie Dhu o Gille Dubh



Eccomi a voi a parlarvi del  Ghillie Dhu 


Secondo le tradizioni ed il folklore scozzese il Ghillie Dhu o Gille Dubh era un maschio solitario di fata. Esso è una creatura gentile e reticente anche se a volte selvaggia nel carattere ed ha una devozione delicata per i bambini. 
Dai capelli scuri, vestito di foglie e muschio, esso vive all'interno di una betulla nell'area degli altipiani a nord-ovest della Scozia.
E' simile ad un Green Man tipico dell'Inghilterra e del Galles.
Gille Dubh si traduce dal gaelico scozzese come "ragazzo dai capelli scuri".



Il suo albero preferito è la betulla, ed egli è più attivo durante la notte. Nella tradizione, questo spirito solitario, si dice che risieda principalmente nei pressi di Gairloch. Egli non mangia carne, così la sua dieta consiste in svariati frutti di bosco e noci.
Altre storie indicano che il Ghillie Dhu potrebbe effettivamente essere un essere aggressivo che non ama particolarmente gli esseri umani. Se doveste camminare nella foresta di notte, il Ghillie Dhu potrebbe avvolgere le sue lunghe braccia intorno a voi, stringervi e imprigionarvi per sempre. Altri dicono che semplicemente trasforma gli esseri umani in compost per aiutare la foresta a crescere. Ancora un'altra versione del Ghillie Dhu dice che essi potrebbero essere in realtà le fatine dei denti. In questo modo, potrebbero prendersi cura dei bambini, senza essere notati.

Fonti info ed approfondimenti:
Wikipedia https://en.wikipedia.org/wiki/Ghillie_Dhu

Cryptidz http://cryptidz.wikia.com/wiki/Ghillie_Dhu

mercoledì 22 marzo 2017

Preparativi in corso . . . . .

Eccomi, in questi giorni al Rifugio è in preparazione una bella sorpresa per voi amici e follower che seguite il blog.

Polvere di fata per tutti . . . . .


Si tratta di una sorpresa di cui per ora non voglio svelarvi nulla ma che sono sicura potrà interessarVi. Restate connessi . . . . .
Tenetevi informati passate al Rifugio a dare una occhiata ed a commentare, soprattutto ad inizio Maggio.
Questo è il mio consiglio personale.



lunedì 20 marzo 2017

Benvenuta Primavera - 20 Marzo Equinozio di Primavera

Ci siamo amici e follower, oggi 20 Marzo è il giorno dell'Equinozio di Primavera - Siamo Finalmente giunti in questa magica stagione di risveglio :-) <3




Andate, se appena potete a fare una gita nel verde ed avvicinatevi alla natura che si stà svegliando . . . . 




Buona Primavera a tutti voi . . . . ed un saluto.







Aprite bene gli occhi, e guardate la magia e la bellezza che può assumere la natura. La magia vi circonda, non sempre è visibile al primo sguardo. La bellezza e la magia dovete cercarle. 








Buon lunedì, migliore nuova settimana appena iniziata ed ottima Primavera :-) <3