giovedì 23 febbraio 2017

SOS LUPO AGGIORNAMENTO



Ultimi aggiornamenti sulla pratica aiuto lupi - stiamo tutti dalla parte del lupo :-) 


Purtroppo la situazione per i nostri amici pelosi invece di migliorare pare sia notevolmente peggiorata.
Questo mondo è sempre più folle e succedono cose sempre più assurde stupide e senza senso.


A ieri, mercoledì 22 Febbraio, i cambiamenti fatti al piano di conservazione del lupo - più che di conservazione parlano di facile uccisione.


Da fonte nel cuore.org parola dell'ENPA

Piano Lupi 



« nuovo piano consente di uccidere i lupi nei parchi nazionali e regionali». 
«Traducendo dal gergo burocratico, le norme comportano non soltanto la possibilità di uccidere i lupi senza il bisogno di rispettare tutta una serie di vincoli, ma anche la possibilità di abbatterli all’interno delle aree protette. Che, è esattamente quanto sosteniamo fin da quando abbiamo avuto notizia della nuova versione del Piano Lupo. Per noi l’unica via d’uscita da questa vicenda è lo stralcio delle norme relative all’uccisione degli animali».
L’ultima versione dunque è per Enpa ancora più “letale” della precedente e l’associazione l’ha pubblicato sul proprio sito internet e sulla propria pagina Facebook proprio per permettere a tutti di farsi un’opinione al riguardo, libera da ogni sospetto di manipolazione e di propaganda. «A noi – conclude l’associazione – sta a cuore la sorte dei lupi, come quella di qualsiasi altro animale, ma ci sentiamo anche legati al rispetto dei principi di trasparenza, qualità e correttezza dell’informazione, su cui deve fondarsi un rapporto fiduciario con i cittadini. Singolare, per questo, l’alone di segretezza che da sempre circonda il Piano Lupo; un documento che nelle sue ultime versioni non è stati diffuso dal Ministero alle associazioni e del quale siamo venuti in possesso soltanto per vie traverse».
Oggi, in Conferenza Stato/Regioni doveva essere discussa la cosa, invece pare che tutto sia stato un'altra volta rimandato. Probabilmente per la grossa pressione mediatica che c'è al momento sulla questione.
Ma non si illuda il Ministro Galletti che gli italiani possano dimenticarsi del loro amico lupo - Il piano di conservazione del lupo non può e non deve prevedere l'abbattimento di questo splendido animale.
Ora ci sarebbe un'altra petizione da firmare. Change org Firmatela anche voi.
Stanno cercando di avere come garante il presidente della Repubblica Gentiloni.
Fate sentire la vostra voce al Ministro dell'Ecologia Galletti sulla Pagina Fb del Ministero dell'Ambiente. Ditegli anche voi che il lupo va difeso non ucciso. Fate sentire la vostra voce e quella del lupo.
State anche voi dalla parte del lupo.

mercoledì 22 febbraio 2017

Lista Libri da Recensire

Ecco la lista aggiornata, Con gli ultimi arrivi

Ad oggi, Mercoledì 22 Febbraio 2017
Questi sotto sono i libri in lista recensioni

1 °) "Elanor" di Anna Beccani - Recensione Già Pubblicata.


2 °) "Oltremondo - Le Regole del Buio" di Marta Leandra Mandelli
3 ° ed ultimo volume della saga di Oltremondo Recensione Già Pubblicata.



3 °) "La Strada Incantata" Marco Addati - Recensione Già Pubblicata.


4 °) "Fahryon - Il Suono Sacro di Arjiam" di Daniela Lojarro - Recensione Già Pubblicata.


Io ho ora Nelle mie mani Una copia della vecchia edizione del libro con copertina Una Diversa Uscito di volume Solo Un. Per ora la nuova versione di GDS E Personale in versione Ebook e la SUA storia e Stata un pochino modificata per permettere La migliore suddivisione in causa libri. 

5 °) "Il Piccolo Popolo Ed Il pianeta Terra" di  Emanuele Corocher
Recensione Già Pubblicata.



6 °) "Alizée" di Chiara Zanini - Recensione Già Pubblicata



7 °) "Dodici Porte" di Daisy Franchetto - Recensione Già Pubblicata.


8 °) "La Saga dei Kalesin - I Signori del Sangue e del fuoco"
di Alberto De Stefano Recensione Già Pubblicata.


9 °)  "Poison Fairies - La guerra della discarica" 1° Vol Poison Fairies
di Luca Tarenzi - Recensione Già Pubblicata.

10 °)  "Poison Fairies - I Re delle macerie" 2° Vol Poison Fairies
di Luca Tarenzi - Recensione Già Pubblicata


11 °) "IL fantasma del Castello di Sorci e il mistero del Drago perduto" di Marta Leandra Mandelli


12 °) "The Art of Magic - La Profezia" di Giorgio Lotto




13 °) "I Racconti delle Lande Percorse" - Libro II - Volume 3°
"I Figli del Toro" di Diego Romeo - in corso di lettura



14 °) "L'Artiglio D'Argento - Il viaggio dell'apprendista" di Alida Bruni



15 °) "Le Guerriere Drago" di Roberto Fontana



16 °) "Ecate - La Signora del Fuoco" di Martina Nordio


17°) "La Guerra degli elementi - Gli Eredi di Atlas" di Veronika Santiago




18°) "Rubicameran e la scoperta degli elementi" di Graziano Cossu 
Edizione Limitata - Speciale Illustrata.




19°) "La Terra dei Draghi - Una nuova stella" di Nicola Cantalupi
3° ed ultimo Vol. della Saga La Terra dei Draghi.
20°) "Ammenion - Il Druido è tornato" 
di Alessandro Orlandi


21°) "Daglass il viaggiatore e le cronache dei Regni di Elandia"
di Alessandro Orlandi



22°) "Le Lande Percorse - Aequilibrium" di Diego Romeo




23°) "L'Incanto del Tempo" di Nicolò Gennari



24°) "Le Sentinelle del Patto" di Lorenzo Corti



25°) "Terre Deus Dominus" I di Marcello Iori


lunedì 20 febbraio 2017

Poison Fairies - I Re delle macerie

Eccomi tornata a voi con la recensione del secondo volume di una Saga di cui vi ho già parlato.
Questa volta mi occuperò del secondo volume della Saga di Poison Fairies di Luca Tarenzi "Poison Fairies - I Re delle macerie"


Sinossi:

La Discarica è sull’orlo del baratro, e nessuno lo sa meglio di Albedo, il Re dei Goblin. Sua sorella Cruna e i suoi amici fuorilegge sono scomparsi, forse morti, forse prigionieri dei nemici di sempre, i selvaggi Boggart. La guerra è sempre più vicina e i Boggart sono troppi, e troppo inferociti, perché i Goblin abbiano una sola possibilità di sopravvivere. 
E mentre Disgelo si prepara a una folle missione di salvataggio con l’unico aiuto della persona che più lo odia al mondo e che ha giurato di ucciderlo, il diabolico Argiope, Re dei Boggart, dispone attentamente le sue pedine per la battaglia. 
Stretto tra le nuove, terrificanti stregonerie del nemico e l’agonia della sua gente, Albedo non potrà fare altro che scendere in campo armato solo della sua intelligenza e della sua disperazione, e affrontare l’idea che forse un atto mostruoso e innominabile, il sacrificio che non ha mai avuto il coraggio di compiere, diventerà presto la sua unica possibilità di salvezza..


Si tratta di una Saga insolita, dai protagonisti fatati.

Protagonisti della saga sono infatti le creature più affascinanti e pericolose del mondo: IL PICCOLO POPOLO! Guardato questa volta da un insolito punto di vista. Dimenticatevi boschi incantati e melodie armoniose: Folletti e Fate vivono in una discarica umana di rifiuti, sono divisi in tribù in guerra fra loro, e sono dotati di una speciale magia, dai molteplici effetti, chiamata "Glamour"! 
Questo è il mondo di Poison Fairies 



Recensione: 


Eccomi a raccontarvi il 2° Volume della Saga di Poison Fairies :

Ritroviamo qui i personaggi che ho già apprezzato nel primo volume “la guerra della discarica”: L’indomabile principessa Cruna con i suoi amici la veggente Verderame ed il misterioso Disgelo. Re Albedo ed il suo avversario il crudele Re Argiope con tutti gli altri personaggi di contorno che ho trovato comunque abbastanza ben definiti.

Re Albedo è cosciente del fatto che presto ci sarà una guerra a cui Re Argiope e la sua tribù sono da tempo preparati, al contrario del suo popolo che è ancora impreparato ad un’evento di tale portata.

Verderame e sua sorella Cruna sono entrambe prigioniere nel campo dei Boggarts, ma egli non ne è ancora a conoscenza.
La veggente è stata più volte torturata dal Re del Boggarts, per riuscire a capire come funziona il suo Glamour ed il modo migliore per poterlo passare ad altri.
Nello stesso tempo Albedo, con il suo Glamour del comando (che può imporre ad un’altra persona di fare quello che vuole solo dicendolo) stà facendo degli esperimenti per vedere se è in grado, con l’aiuto del Glamour di altri di imporre la sua volontà a più di una persona.
Una sera, prendendo, in un momento di forte pericolo, sangue e quindi Glamour di Boggart, il Re si accorge che in quel modo il suo Glamour viene fortemente caricato …. Tanto da rendere succubi dei suoi ordini e della sua voce fatata più di una persona.
Era da giorni che egli, con l’aiuto di Bicorne, lo stregone della tribù, cercava di raggiungere questo risultato.

Ad una settimana dalla partenza di Livido, il suo braccio destro/guardia del corpo sulle traccie di Verderame, Cruna e Disgelo, egli non ha più avuto alcuna notizia,
Solo per seguire gli strani spostamenti di alcuni Boggarts, che continuano a sconfinare nel loro territorio si è trovato in pericolo …. Esclusivamente in questo modo, il Re è riuscito a mettere in pratica quanto stava sperimentando. Ora è il momento di prepararsi ad una guerra sempre più vicina.
Disgelo, nel frattempo, ancora a piede libero, è costretto ad un’alleanza di comodo con il suo più acerrimo nemico Livido, per poter liberare le compagne prigioniere dei Boggarts.
Sarà una avventura che porterà ad una strana conclusione. Nonostante le difficoltà, l’amicizia e l'affetto che lo legano alle compagne saranno più forti del pericolo.

Riusciranno Verderame e Cruna a fuggire dal campo dei Boggarts ? Albedo si trova di fronte ad una scelta difficile per avere qualche possibilità di vittoria contro i più forti e meglio organizzati Boggarts …. La guerrà inizierà tra pochissimo tempo. Il popolo di Argiope stà marciando verso il territorio dei Goblin.

Anche questo secondo volume è un libro abbastanza curato, a parte alcuni errorini ed è solo un po’ più piccolo del 1° volume della saga, che ho già recensito.

Questo secondo volume rimane in linea con il primo come qualità narrativa e coinvolgimento del lettore nella storia.
Anzi qui la narrazione accelera un po’ il ritmo rispetto al primo. Cosa che rende la lettura di questo ancora più interessante.

Mano a mano che la storia avanza e si conoscono meglio i personaggi l’interesse per le vicende narrate ed il coinvolgimento aumentano ancora.

La guerra oramai è in corso ed il destino dei nostri amici è segnato. A questa guerra non ci saranno limiti, nemmeno ai metodi utilizzati da entrambi i Re. In una battaglia dove tutte le forze in campo faranno del loro peggio per prevalere l’una sull’altra.

Un libro che si legge molto velocemente, come il primo, un pò per il ridotto numero di pagine, circa duecento, ma anche per l'ottimo stile semplice e scorrevole e per il ritmo pieno degli eventi. Azione, avventura, colpi di scena, scoperte e scontri continui fanno davvero arrivare a leggere la parola Fine troppo presto. Una fine che, però, non c'è. Come il primo libro, anche questo ci abbandona, diciamo così, in piena azione con lo scopo evidente di lasciare il lettore con il fiato sospeso.
Scopo per altro ben raggiunto.

Complimenti Luca Tarenzi, Io ho apprezzato entrambi i libri ed aspetto con ansia che esca il terzo ed ultimo volume di questa bella Saga che spero di poter leggere per sapere come finiscono le avventure dei nostri amici Goblin.


Ora il terzo volume è in fase di editing, mi hanno detto dalla casa editrice che ci vorrà ancora qualche mese prima che possa essere in vendita. E’ per ora solo in fase di ipotesi la data di uscita, quest'estate oppure subito dopo l'estate.

Nel frattempo vi consiglio di leggere i due primi capitoli della Saga, sono libri che meritano di essere letti e che vi piaceranno.

venerdì 17 febbraio 2017

Intervallo del Fine Settimana anticipato e ringraziamenti


Buona giornata amici e follower.
Oggi, in anticipo sui tempi, aggiungo questo post "Intervallo del Fine Settimana" come ringraziamento per due blogger amiche.


Negli ultimi mesi ho partecipato ad alcuni contest di blogger amiche e ne ho vinti due:

Quindi questo post per ringraziare le amiche blogger per i regalini che mi hanno inviato.

Robby Roby del blog il Mio Mondo con il contest Libri da leggere #11 



L'adorabile portachiavi è opera di Maria del blog Africreativa

e Shane del blog Semplicemente io Shane con il contest per il 5° compiblog 




















Carinissimi i premi :-) Un grosso grazie alle due amiche blogger :-)


Buona giornata a tutti voi e migliore fine settimana in arrivo ........
Spero che farete un buon volo nei prossimi giorni, un volo nella fantasia.