lunedì 25 marzo 2013

Vita da elfi


Ingresso villaggio di Avalon 

Ma gli elfi esistono davvero?
Gli elfi sono una reale comunità di persone che vivono sull'appennino pistoiese da molti anni (il primo villaggio è nato nei primi anni '80) una delle comunità italiane più longeve ed in continua espansione.

Gli Elfi sono una comunità di persone che da diversi anni hanno deciso di vivere facendo i contadini, senza alcuno strumento meccanico e senza confort nelle loro case (riscaldamento, elettrodomestici, tv & C....), al modo di quella che era la vita contadina più semplice, fino agli anni '50, sugli Appennini. La loro zona di insediamento è a circa 1.000 mt. di altezza, nelle montagne pistoiesi.
Su di loro sono apparse pubblicazioni e ricerche, tra cui anche articoli sul giornale Terre di mezzo. Sono in parte legati e si riconoscono in alcune caratteristiche della rete degli Ecovillaggi 

I villaggi che compongono la comunità sono: Avalon (Montevettolini), Casa Sarti, Aldaio, Gran Burrone, Pastoraio, Volotto, Libero Campori, Piccolo Buone (Sambuca Pistoiese) più numerose abitazioni di singoli e coppie.

Il Primo villaggio elfico è stato Gran Burrone, nato nel 1980. 
Nella vita collettiva dei villaggi non vi sono obblighi partecipativi, ognuno è libero di svolgere le attività secondo le proprie attitudini. Questo è il punto di forza e anche di debolezza degli Elfi, di cui rimane un piccolo nucleo originale e un forte ricambio quasi continuo.
L’economia si divide in personale (bisogni personali, vizi, dentista, viaggi ecc.),
di villaggio: raccolta di frutti ed erbe spontanee, coltivazione di ortaggi, cereali, castagne, olive , allevamento di alcuni capi di bestiame. Cassa comune (forni mobili per pizza) per i bisogni complessivi e per acquistare i beni e gli alimenti che non si producono.


L’esperienza degli Elfi ha un’importanza che travalica il marginalismo dell’esperienza stessa,perché si propone (per il fatto stesso di esserci) come modello di società postindustriale, post capitalista, sostenibile,compatibile con l’ambiente e vivificante per l’uomo stesso. In un periodo storico ancora dominato dall’avidità capitalista che sta distruggendo l’ecosistema terrestre mettendo a repentaglio la sopravvivenza stessa della specie umana, si fa strada un altro paradigma fondato sulla libertà sull’uguaglianza sull’equità, sulla solidarietà,sulla cooperazione e sull’evoluzione spirituale dell’essere umano come valori fondamentali per una nuova rinascita in tutti i campi della vita sociale.


Ulteriori informazioni su questi elfi che hanno fatto una scelta radicale per la loro ecosostenibilità le potere trovare sul blog Selvatici Qui

Sul sito Nazione Indiana sotto l'etichetta stili di vita alternativi Qui

e nel sito La Valle degli Elfi di Silvia Montevecchi Qui

Trovo sia una scelta di vita molto interessante anche se a parere mio nella attuale società dei consumi rimane una decisione sicuramente non facile da prendere

Ed ecco a voi direttamente dal sito i Selvatici il vero artigianato elfico Qui


Elfa artigiana


Borsa Farfalla


Segnalibri


Ciotole grandi

P.S. Io conosco questa comunità solo ed esclusivamente per quanto letto su alcuni blog e siti internet - non sono mai stata sul luogo ne li conosco personalmente. Questo a seguito delle continue informazioni o disinformazioni che in questi anni molte persone vengono a chiedere a me, che ho solo riportato notizie che avevo trovato in rete. 
Diversi anni fa oramai. (18 Giugno 2016)

16 commenti:

  1. Eh si :) li conoscevo già. Volevo andarci, ma la lontananza non me l'ha permesso. Però non sarebbe male tornare alle origini. Io sono un Elfo Informatico e sono cresciuto nella vita urbana, anche se abito nell'Isola dei veri Elfi.

    Brava! Divulga pure la vita i noi Elfi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del giro del blog e del commento Schibrio, io fino a ieri non conoscevo questa comunità - non sarebbe del tutto male tornare indietro nel tempo. Purtroppo io che faccio il possibile perchè la mia vita sia il più possibile ecosostenibile (non ho più una macchina da anni - ed anche quando l'avevo la usavo solo quando era proprio necessaria - utilizzando spessissimo i mezzi pubblici - tento anche nel di modificare il mio modo di vivere per quanto mi è possibile per fare in modo che la mia impronta personale sul Mondo sia meno pesnate. Ma, onestamente non credo che ce la farei a vivere come loro - sono una donna del ventunesimo secolo - informatica ed amo le apparecchiature elettriche ed elettroniche - credo che non riuscirei proprio a vivere senza l'energia elettrica. Comunque tanto di cappello a questi Elfi :-)

      Elimina
    2. Non ci sono mai stato in vita mia anche se desidererei andarci, ma dalle immagini e lo stesso sito penso che un'esperienza così non sia da lasciar perdere in quanto unica ed affascinante. Poi tornare indietro del tempo e contemplare il creato fa bene all'anima. Saluti dal Reame Boscoso, Fogliaverde.

      Elimina
    3. Bello il luogo, lo stile di vita, l'amore per il creato ed il ritorno ai grandiosi tempi di semplicità. Spero un giorno di venirvi a trovare.
      Saluti dal Reame Boscoso. principe dei Fogliaverde

      Elimina
    4. Ciao Arwen, Ho molta speranza un giorno di venirvi a trovare. Inoltre penso farebbe bene a chiunque seguire una vita semplice. Infatti credo come voi nel miglioramento di vita grazie alla semplicità. Saluti da Fogliaverde di Bosco Atro.

      Elimina
    5. Grazie per essere passato Gioacchio - anche se tu non hai per niente torto - io non vivo insieme a questi efli - come si evince dal post - questo è solo un post informativo - tutto ciò che riporto su questa società di Elfi io lo ho trovato on-line
      Grazie per la visita ed i commenti. Buon fine settimnana e salutami il Reame Boscoso di Fogliaverde :-)

      Elimina
  2. Bello e interessante qui ... fantastico il mondo degli elfi ... io sono una che parla con gl'alberi ... quindi fai tu .... grazie della tua visita che mia ha fatto moooooooolto piacere ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina bello anche il tuo blog - io parlo con gli animale e le piante (alberi compresi) ..... quindi ti capisco benissimo

      Elimina
  3. Molto interessante questo viaggio.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta Cavaliere che il post sia piaciuto a te ed agli altri due amici - mi sembrava un post interessante ed in linea con il blog. Serena giornata a te!

      Elimina
  4. Ciao, mi chiamo Francesca e sarei molto interessata a fare un'esperienza in una di queste comunità. Da quanto ho letto è possibile, ma come faccio a contattare qualcuno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace Francesca ma come puoi leggere nel post io ho trovato notizie di questa comunità solo no-line nei link che accludo a fine post - non ho assolutamente idea di come tu possa fare a contattarli ne li conosco personalmente tutto quello che posso consigliarti è di andare a dare una lunga occhiata ai link da cui io avevo tratto le info e vedere se in quei siti/blog hanno più informazioni di me

      Elimina
  5. Sono Max, vorrei andare a visitare la comunità degli Elfi Pistoiese. C'è qualcuno interessato a fare il viaggio insieme a me? Amo camminare in montagna, ma in compagnia è più bello. Ciao a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max grazie per essere passato al Rifugio e per il tuo commento. Buon pomeriggio
      Per quanto mi riguarda, purtroppo, non sono nel momento migliore per fare alcuna gita .... mi spiace. Buona settimana e gita se andrai nei pistoiese .... ti auguro di riuscire a trovarli ;-)

      Elimina
  6. Non mi piacciono le informazioni disinformazioni che ci sono in giro in rete. I sentito dire e le cose dette da non si sa chi su qualcuno. Non mi piacciono e non voglio che si espandano grazie al mio blog Rufus 82 - non so niente di ciò di cui parlavi nel tuo commento che ho cancellato in quanto non sono in grado di dire in nessuna maniera se siano informazioni vere o meno. Io come ho detto più di una volta, e come è scritto nel post stesso conosco questo insediamento, solo per quanto letto on line vari anni fa su di solo in alcuni siti e/o blog. Non sono stata a visitare il posto e non sono assolutamente in grado di dire nulla a riguardo, ma non mi piace propagare tramite il mio blog i sentito dire. Buon fine settimana

    RispondiElimina