martedì 1 settembre 2020

I Confini di Trisa - I Racconti del Regno

Cari amici del Rifugio, eccomi tornata al lavoro, dopo le vacanze estive.
 
Con questo post voglio parlarvi dell'uscita del seguito (il 2° ed il 3° Libro) della Saga de "I Racconti del Regno" - nuovo nome dato alla Saga il cui primo libro si intitola "I Confini di Trisa".
 
Una uscita che aspettavo dal lontano 2015 quando lessi il primo libro che ho amato molto e di cui aspettavo il seguito.
Si tratta di una Saga autopubblicata ma molto bella e valida.
 
Qui  potete trovare il primo post del Rifugio in cui presentavo il primo volume della saga. Qui  la Recensione che scrissi a suo tempo e  Qui  l'aggiornamento con la notizia della seconda edizione.
 
 

Alla Saga di Cristiano Ciardi, in seconda esizione, è stato dato un nome nuovo "I Racconti del Regno" ed è una trilogia composta da 1° "I Confini di Trisa" - 2° "Il Sangue el Sud" - 3° ed ultimo "Silenzio in Terra"
 
 
Il Secondo e Terzo volume della Saga sono finalmente usciti dopo anni di attesa, all'inizio di agosto.

Citazione dai confini di Trisa:
 
"Edola lo attribuiva alla perdita di memoria: nelle menti degli uomini l’agio del presente aveva offuscato i giorni di lotta e le capacità umane costruite nel dolore apparivano ora vane, superflue. Ora si faceva largo alla superbia mentre l’umana compassione stava scemando in indifferenza."   
 

Citazione da Il Sangue del Sud:


"Fioche risate, le ultime, poi il silenzio, per cercare il sonno, per pensare ai cari lontani, ai propri sogni, o come avvenne ad Edola, per stupirsi della primordiale bellezza del mondo quando l'umano si quieta: l'odore di umidità, lo schioppettio della legna, il lavorio lieve dei roditori tra le pietre, il nitido richiamo di qualche uccello notturno, le stelle luminose in una notte senza luna e gli uomini, silenziosi, che si scaldano come bambini al tepore della fiamma." 

 

Citazione da Silenzio in Terra:

"Quella notte d'inverno la luna era nera e il buio denso spremeva splendore nelle stelle. Steso sopra le teste degli uomini il firmamento era talmente terso da sembrar cosa tangibile: luminoso decoro della terra durante la notte. Un paesaggio che spesso genera sensazioni confuse nel cuore degli uomini: l'illusione che tutto sia concepito allo scopo di allietarli, che la terra sia il centro di tutto quel luccicare e l'uomo l'unico essere degno di questo dono. Pensieri meschini che trovano posto soprattutto in coloro che considerano se stessi meritevoli di ogni meraviglia."

Qui sotto trovate la Sinossi dei libri della Saga usciti da poco. II e III Capitolo

Sinossi Mix:
 
Il Regno ancora è scosso da mutamenti lenti e inesorabili, il Consiglio si interroga e si divide su quale sia la strada da intraprendere, quella di un equilibrio forgiato dall'uomo o quella della conoscenza e del rispetto, fondamentali per una convivenza con il mondo naturale.
Alcuni personaggi vivono i propri giorni inconsapevoli di questo cambiamento. Ghedro (figlio di Garach) e Annalo (fratello minore di Efero) due ragazzi di diciassette anni, assistono loro malgrado ad un attacco dei Lupi Neri d'Oriente, un attacco che testimonia la debolezza del Regno. Osfen (un soldato di Trisa) trova l'amore in una donna che non credeva essere più in grado di amare. Lo stesso Efero diviene un personaggio meno centrale, lontano dalle dinamiche politiche.
Altri personaggi al contrario combattono ogni giorno per affermare la propria visione del mondo. Isulo, dopo la sua “sconfitta” politica sul campo di battaglia dell'altopiano (dove Efero e Tosone riescono ad evitare lo sterminio dei Santri), tenta di tessere una rete di corruzione a favore di alcuni consiglieri allo scopo di sostenere la sua voce in seno al Consiglio. Eudon il vecchio consigliere e Learco (nuovo consigliere del Regno alleato a Edola) cercano con ogni mezzo di contrastare l'abilità politica di Isulo e del suo formidabile alleato. Ed infine Edola, l'unica consigliere donna del Regno: è lei che si contrappone con maggior forza ad Isulo ed è lei che assiste agli eventi nodali della trama assumendo il ruolo di filo conduttore delle diverse linee narrative.
Un passaggio di testimone tra Efero e Edola che evolve con il procedere della storia.
Efero vive un momento di crisi personale profonda, sente di aver perso alcuni riferimenti su cui aveva poggiato la visione di sé, tanto che, in alcune fasi della storia, è quasi irriconoscibile. Edola invece è un personaggio in continua crescita che trova forza nella sua volitiva ricerca della verità; pur assistendo ad eventi dolorosi e pur provando essa stessa dolore, tramuta la sua disperazione in lucidità e capacità di scegliere. E' come se incosciamente i due personaggi fossero legati da un'intesa potente e nascosta (già nel primo libro) che permette l'alternarsi di forza e debolezza.
Il Sud è ancora il luogo dove tutto si muove e cambia. Edola, in viaggio nei territori del Sud, scopre come davanti al terrore e alla precarietà della vita, la politica e le scelte frutto di compromesso diventino irrilevanti. Immersa nella lotta per la sopravvivenza umana si trova a dover decidere se continuare a muoversi all'interno della sua carica di consigliere del Regno o, al contrario, prendere parte agli eventi in prima persona sancendo un cesura tra lei e il Consiglio.
Nuova luce assumono gli ambasciatori, il loro mondo, le loro origini, la loro natura, il loro credo, i legami familiari e le motivazioni che spingono Ruth-f-hel e Ash-d-hala nella loro missione. Due personalità distinte e contrapposte, sia in patria che nelle terre straniere; due personalità che il lettore comincerà a riconoscere e ad apprezzare.
La via più breve, agli occhi dei deboli, sembrerà l'unica percorribile, e per contrastare questo delirio Edola e i suoi alleati saranno costretti ad evocare la memoria degli antichi uomini saggi (chiamati i Silenziosi), coloro che riuscirono a guidare il Regno nei tempi passati.
Il sud, ancora resiste, isolato, riesce a seguire la via del rispetto.
E' lontano, nessuno si accorge....ma per quanto ancora?

 

Cenni sull'Autore:

Cristiano Ciardi

Nato a Livorno il 28 settembre 1970. Sposato con due figlie. Dopo un lungo travaglio di studi e lavori che poco si addicono alle sue passioni, decide di cambiare nettamente strada cercando di costruirsi da zero un curriculum adatto per accedere al Corpo Forestale dello Stato. L'occasione giunge con il bando del 1997 e l'entrata nel Corpo nel 2000 .

Si laurea in Economia e Commercio e, tra il lavoro e la famiglia, riesce a riprendere il filo delle proprie passioni: acquista un pezzo di terra, mosso dal desiderio di avere un costante contatto con la natura, e riprende in mano vecchi racconti scritti molti anni prima. Il desiderio di raccontare lo porta a costruire un mondo di fantasia in cui natura e uomo sono in continua integrazione.

Nel 2012 autopubblica “I Confini di Trisa”, il primo volume della Saga "Racconti del Regno” 

Il secondo e terzo volume, “Il sangue del sud” e “Silenzio in terra”, sono usciti in agosto 2020.

I libri, l'intera trilogia, li trovate in vendita su Amazon dai primi di agosto 2020.

Pagina Facebook dei Racconti del Regno
 
 
Io personalmente sono felice di queste uscita, spero di poter continuare a recensite l'intera Saga e non vedo l'ora di proseguire con la lettura di questa avvincente e bella Storia.
 
Vi consiglio I Racconti del Regno, leggete tutta la Saga, sono sicura che la  amerete, come io la ho amata e sicuramente sarà una ottima lettura.  

Buona continuazione di settimana, felice mese di settembre e serene letture a tutti.

22 commenti:

  1. Bentornata e complimenti per la pubblicazione!

    RispondiElimina
  2. Ciao Olga, Direi che i Complimenti non sono da fare a me, ma a Cristiano Ciardi, l'autore.

    RispondiElimina
  3. Bentornata Arwen e grazie per questo tuo nuovo suggerimento. Interessanti questi libri. Abbraccio enorme, ciao.

    RispondiElimina
  4. Bentornata nella recensione interessante. Buona prosecuzione. Bacio (Ps. Penso che riprenderò in ottobre )

    RispondiElimina
  5. Grazie care Pia ed Edvige per essermi passate a trovare. I libri sono molto invitanti. Ma ...... Edvige, questa è solo una presentazione . io per ora ho letto solo il primo dei tre libri, anni ora sono. Molto bello.
    RispondiElimina

    RispondiElimina
  6. Ciao e bentornata ! Quindi sono usciti ben due libri che continuano "I confini di Trisa" e le avventure di Efero ed Edola !!Immagino che molti personaggi nuovi entreranno a far parte della storia, che continuerà in modo avvincente , come nel primo libro. Ottima recensione la tua. Deciderò se continuarne o meno la lettura perchè altri due libri cominciano ad essere tanti, però pian piano, si può fare. Saluti cari.

    RispondiElimina
  7. bienvenida, espero que hayas disfrutado de tus vacaciones; yo tambien acabo de incorporarme y leer esta bonita reseña que incita a ponerse rapidamente con estos libros. feliz semana.un besito.maria:)

    RispondiElimina
  8. Bentornata e complimenti per la recensione.

    RispondiElimina
  9. Grazie per essere passati amici, ma questa non è una recensione amici, anche tu Cavaliere. Si tratta solo della presentazione di una saga, molto bella, di cui in passato ho letto e recensito solo il primo libro. Buon mese di settembre

    RispondiElimina
  10. Wow, un'uscita attesa dal 2015! Troppo bello leggere un libro che si aspetta da anni!

    RispondiElimina
  11. ciao carissima passo per un saluto e per dirti che ti ringrazio per avere partecipato alla foto sfida che oggi riprende dopo la pausa di agosto...ciao
    CLICCA QUI

    RispondiElimina
  12. Pare affascinante, grazie per le tue proposte. Ben tornata e buon settembre, Stefania

    RispondiElimina
  13. Ciao, una appassionata recensione e non poteva essere diversamente per una amante del Fantasy come sei tu. Mi hai convinto, oggi ho trasmesso l'ordine,la settimana prossima avrò i libri e poi ti saprò dire.
    Bentornata.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti Amici per essere passat. Fulvio, ti ho convino con questa presentazione ? Davvero hai ordinato la trilogia ? Sono contenta. Credo che ti piacerà, in ogni caso fammi sapere il tuo parere quando avrai letto

    RispondiElimina
  15. ma questa passione per il genere come ti è venuta?

    RispondiElimina
  16. Bentornata al rifugio, sei davvero instancabile :)
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  17. La trilogia merita sicuramente. Sono libri con una prospettiva differente dagli altri fantasy e questo gli da un sapore tutto particolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Frantz per essere passato al Rifugio e per il tuo commento. Spero che vorrai diventare follower del mio blog.
      Non è l'unico fantasy con sfondo ecologista, ce ne sono vari, ma questo, per quanto posso giudicare, ovverossia dal primo libro, sembra scritto e realizzato molto bene ! Bello e Coinvolgente.

      Elimina
  18. Grazie a tutti gli amici per essere passati a commentare qui nel mio blog. Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  19. grazie per questo ottimo consiglio. Ciao.

    RispondiElimina
  20. Ciao, purtroppo penso che sarà un po' difficile procurarmeli qui in Francia. Peccato perché credo che la saga sia interessante. Spero che le vacanze si siano passate bene e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elio sono in vendita su Amazon quindi è probabile che tu possa farteli mandare. Buon fine settimana

      Elimina